Origano fresco in foglie con salsiccia, patate novelle e olive verdi. Exit poll.

I risultati del primo exit poll, effettuato davanti ai supermercati, fruttivendoli, erboristerie, vivai e pianerottoli della mia zona, sulla domanda :”Hai acquistato l’origano fresco in foglie o quello secco?”, sono:

  • 40% non ho acquistato origano, ma perchè esiste anche quello in foglie?
  • 30% non ho acquistato origano
  • 20% secco, sono un conservatore
  • 5% ho cercato quello fresco ma non l’ho trovato
  • 5% fresco, ma confesso di averlo scoperto da poco

Numeri, tuttavia, ancora da riscontrare. Io faccio parte dell’ultimo gruppo.

Più aromatico e delicato di quello essiccato, ha donato un tocco in più al classico salsiccia e patate, soprattutto sorprendendo nella sua nuova forma.

Per 4 persone:

  • 400 gr di salsiccia fresca (ho usato una salsiccia piccante tagliata al coltello)
  • 800 gr di patate novelle (preferibilmente)
  • 100 gr di olive verdi denocciolate
  • una manciata di foglie di origano
  • 6-7 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di vino bianco o succo di limone
  • 2-3 spicchi di aglio in camicia
  • mezzo cucchiaio di zucchero
  • un pizzico di sale
  • peperoncino in polvere o paprika (dolce o piccante a seconda dei gusti)

Lavare le patate senza sbucciarle, asciugarle sfregandole con un tovagliolo. Dividerle in spicchi.

Privare le salsicce della pelle e tagliarle a rondelle spesse.

Lavare e asciugare le olive verdi e sminuzzarle grossolanamente.

Mescolare in una ciotolina il vino (o il succo del limone), lo zucchero, l’olio, il sale  e l’eventuale peperoncino in polvere (o paprika) con una forchetta. Condire le patate, le salsicce, l’aglio in camicia e le olive con l’emulsione ottenuta, mescolando delicatamente. Con le mani è l’ideale, oltre ad essere piacevole. Versare il tutto in una teglia e porre nel forno preriscaldato a 200°, per una mezz’oretta o fino a giusta doratura, rigirando il tutto un paio di volte. Sfornare, cospargere di foglie di origano e servire ben caldo.

Buona giornata!

Annunci

9 thoughts on “Origano fresco in foglie con salsiccia, patate novelle e olive verdi. Exit poll.

  1. sfiziosa questa ricetta, mi piace il fatto che il titolo del post rispecchia quale sia il tuo ingrediente principale, il resto degli ingredienti serve solo ad esaltare l’origano fresco 😉
    PS mai visto al super qua, ora faccio una piccola ricerca.

  2. Questa ricetta mi ha conquistato nel profondo!
    Ammetto la mia ignoranza. Anche io l’ho scoperto da poco e vorrei aggiungerlo al mio orticello sul balcone questa primavera.
    Bacino!

  3. Che fame!(a quest’ora?)
    Ebbene sì!
    Io nella stagione buona ho il mio bel vasetto e per l’inverno uso quello essicato, questa ricetta mi piace molto,foto compresa!
    Complimenti!

  4. IDA! Io ho il vasetto dell’origano in casa in questo momento. Da quando ho provato la bellezza dell’origano fresco non me ne separo mai. E poi d’estate con la superproduzione lo secco pure!
    mi sa che stasera mi faccio una teglia di patate e salsicce con l’origano!
    baci

  5. Ciao Ida, capito nel tuo blog grazie a un’amica che ha postato il link della tua ricetta su facebook! Veramente complimenti, la ricetta è sfiziosissima e le foto da urlo! Mi piace molto il tuo stile e d’ora in poi ti seguiro più che volentieri.

  6. Io faccio parte del 1° gruppo!!! fresco???? ossignur.. devo trovarlo.. noi amiamo l’origano!!!!! Ottima la tua ricetta.. un bacio e buona giornata 🙂

I commenti sono chiusi.