Orecchiette con fave fresche, pancetta e pecorino. Inauguriamo la rubrica “Fast and Furious”.

A volte manca il tempo. Che rabbia. A volte le idee. Che rabbia.

La pasta c’è sempre.

Orecchiette con fave fresche, pancetta e pecorino.

Per 4 persone:

  • 350 g di orecchiette fresche
  • 300 g di fave fresche sgranate e sbucciate
  • 100 g di pancetta o guanciale a dadini
  • 250 g di pomodori
  • 50 g di pecorino a scaglie (ho usato un semi stagionato sardo)
  • un cipollotto fresco
  • 5-6 foglie di basilico
  • 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • pepe o peperoncino
  • sale

Affettare finemente la cipolla e farla soffriggere nell’olio, insieme alla pancetta o al guanciale, per pochi istanti. Aggiungere le fave e far insaporire. Se le fave non sono tenerissime, aggiungere un mestolo d’acqua e far asciugare. Aggiungere i pomodori tagliati a dadini, salare leggermente e far saltare con il peperoncino o il pepe. Nel frattempo lessare le orecchiette, scolarle al dente e condirle con il sugo di fave. Aggiungere le scaglie di pecorino, il basilico tagliato grossolanamente con le mani e servire.

Ciao! Ciao!

Annunci

12 pensieri riguardo “Orecchiette con fave fresche, pancetta e pecorino. Inauguriamo la rubrica “Fast and Furious”.

  1. Anche per me ultimamente in cucina è un turbinio veloce di preparazioni. Questa è senz’altro una di quelle veloci ma che regala sempre tanto gusto. Io poi adoro le fave 🙂 Un abbraccio cara 🙂

  2. proprio martedì, un conoscente mi ha portato una cassetta di fave del suo orto straordinarie per la loro dolcezza e tenerezza.
    Adesso mi copio la tua ricetta e mi metto in cucina. Ti faccio sapere.

    Un abbraccio, Edo

  3. Slurp!!! Che fame! Eppure è poco più che mezzogiorno! Viva i piatti “sciuèsciuè”! Sono sempre i migliori!

  4. la pasta c’è sempre hai proprio ragione, poi combinata con questi elementi sarà sublime ( la mamma un pò – )

  5. E tu dopo un mese di assenza te ne esci con: “non ho tempo”?? E poi non pensi che ci sono persone meno fortunate che non trovano le fave né secche, né fresche, né dipinte? CHE RABBIA lo dico io!! bacini teneri

  6. Io ho fatto una versione diversa usando praticamente i tuoi stessi ingredienti! Ma devo ammettere che la tua è davvero ottima.. baci buon 25 aprile 🙂

I commenti sono chiusi.